piano Non Io, ma Noi | Il mio blog su sviluppo sostenibile ed ambiente

Overview, prima settimana

Durante questa prima settimana di post continui abbiamo iniziato a comprendere quali sono i meccanismi dello sviluppo sostenibile, su cosa si basa etc, ma si sa che spesso dalla teoria alla pratica c’è un abisso.

Ecco perché ho pensato ad un giorno alla settimana, la domenica, dove esaminare in pratica idee e proposte utili a realizzare in concreto quelli che sono gli obiettivi dello sviluppo sostenibile.

Ogni domenica, quindi, vedremo come si sviluppa un tassello di un progetto che proponga azioni concrete per la sostenibilità.
Partirò dal mio vissuto più vicino, e quindi dal mio paese di origine, Assago, visto che lo conosco meglio e ho meno bisogno di tutta una serie di dati primari utili a capire quali possano essere gli interventi utili.

Partiamo con una breve introduzione, che serve in ogni caso a dare il contesto: nelle prossime settimane poi, esaminerò questo piano, traducendolo in italiano (era una bozza realizzata per un report nel corso dell’anno corrente di Università).

La sostenibilità sta diventando una grossa preoccupazione per le città ed i paesi, e probabilmente lo sarà ancora di più in futuro. Uno degli scopi di questo report è di dare al Comune di Assago alcuni modi in cui il paese possa affrontare le grandi sfide che ci attendono. 
Per sviluppare strategie che siano in sincrono con la città, ho preso in considerazione la sua posizione, vicino ad una delle più grandi città d’Italia, così come le sue caratteristiche come centro urbano dove la maggior parte della popolazione arriva da famiglie con bambini e persone sopra i 60 anni.
E’ piccolo, se messo a confronto con i paesi vicini, e c’è molto spazio verde pubblico oltre al Parco Agricolo sud Milano. Ad ogni modo, Assago sta affrontando una crescita che potrebbe mettere a rischio i buoni fattori che già abbiamo nell’adattarci al cambiamento climatico, come spiegherò più tardi.
La città ha già fatto qualcosa sulla sostenibilità, per esempio firmando il “Patto fra Sindaci” (Comune di Assago, 2017); potrebbe essere fatto di più, ed in questo report illustrerò alcuni modi in cui si potrebbero raggiungere obiettivi migliori in questo settore: il mio scopo è mostrare come potremo rendere più resiliente la città e farle adottare un meccanismo più simile ad un ecosistema naturale, con un metabolismo circolare invece di uno lineare. (The Open University, 2009)
Prima di tutto illustrerò in dettaglio perché è necessario pensare alla sostenibilità e quali benefici si ricava da ciò, poi farò alcune proposte su come si possa mettere in atto l’idea di una Assago più sostenibile, introducendo le mie idee a punti per poi spiegare ognuno di questi nel dettaglio, concludendo poi il report con una sintesi.

Fonti:
– Comune di Assago. 2012. Patto dei Sindaci per l’energia sostenibile. [ONLINE] Available at: http://www.comune.assago.mi.it/site/home/articolo9013107.html. [Accessed 27 May 2017].
_ Blackmore, R. (2009) ‘Part 3: Facing the future’,U116 Block 6: Cities and sustainability, Milton Keynes, The Open University

E’ a tutti gli effetti una introduzione che poco dice circa cosa si può fare, ma nelle prossime settimane andremo un po’ più nel dettaglio, e se siete interessati e masticate un po’ di inglese ho linkato in precedenza il piano completo.

Alla prossima e grazie mille!

Noemi Bardella

0 COMMENTS
  • Overview, Seconda Settimana – Noemi Bardella
    Rispondi

    […] alla seconda settimana, dove affrontiamo il progetto per  rendere più sostenibile Assago. Nella scorsa settimana avevo cominciato con una  introduzione, mentre oggi vedremo perché c’è bisogno di  un […]

  • Overview: terza settimana – Noemi Bardella
    Rispondi

    […] dopo l’introduzione e la motivazione dietro ad un piano di sostenibilità per Assago arriviamo alla parte pratica, le […]

  • Overview, quarta settimana – Noemi Bardella
    Rispondi

    […] Introduzione | Motivazione al piano | Prima proposta | Piano Assago (in inglese) […]

Rispondi

it Italian
X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi