scetticismo, falsi esperti, denial, Teorie Cospirazioniste Non Io, ma Noi | Il mio blog su sviluppo sostenibile ed ambiente

Perché non si crede al cambiamento climatico? | Parte…

Ed eccoci alla seconda parte degli articoli sul perché non si crede al cambiamento climatico. Per l’articolo di introduzione vi rimando qui:

Parte 1 |

Partiamo quindi con esaminare la prima delle cinque comuni caratteristiche di chi nega la scienza, ossia il ricorso a falsi esperti.

Con falsi esperti non si intende solo chi parla di un argomento senza essere a conoscenza dello stesso, ma anche tutta quella categoria di risposte che puntano a ridurre sensibilmente l’autorità della scienza.

Un classico esempio è quello del consensus sull’origine antropica del cambiamento climatico. A seconda delle fonti, tra il 95% ed il 97% della comunità scientifica che studia il clima, è concorde nell’affermare che l’uomo ha una specifica influenza sul clima.

Alcuni cercano di andare a parlare con quel 3% – 5% che dice di non essere d’accordo, con l’intento di far risaltare una piccola minoranza come se ci fosse una vera e propria divergenza di opinioni e non ci fosse un consensus globale.

Altri, specie in passato, hanno fabbricato studi e/o risultati che mettevano in discussione le prove fornite a sostegno del cambiamento climatico.

Altri ancora citano in maniera incorretta la frase (e anche se questo rientra nel cherry picking, ovvero la scelta di quale prova credere o no, lo includo anche qui perché fa parte anche della macrocategoria falsi esperti) dicendo che è impossibile che il 97% degli scienziati di tutto il mondo siano concordi su questo argomento.

In effetti, per stabilire il consensus si consultano le pubblicazioni peer-review, quindi revisionate da pari, di persone che studiano quell’area specifica, quindi non si va a cercare una maggioranza dove non c’è.

Settimana prossima affronteremo altre due caratteristiche di chi nega la scienza: le falle logiche, e il cherry picking!

Se vi interessa questo argomento fatemelo sapere. Commentate o scrivetemi!
Love as thou wilt,
Noemi

Noemi Bardella

2 COMMENTS
  • PERCHÉ NON SI CREDE AL CAMBIAMENTO CLIMATICO? | PARTE 3 – Noemi Bardella
    Rispondi

    […] Perché non si crede al cambiamento climatico? | Parte 2 […]

  • Perché non si crede al cambiamento climatico? | Aspettative impossibili – Noemi Bardella
    Rispondi

    […] all’interno dell’universo denial. Le parti precedenti sono disponibili a questi link: Parte 1 | Parte 2 | Parte […]

Rispondi

it Italian
X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi