Non Io, ma Noi | Il mio blog su sviluppo sostenibile ed ambiente

Big History | La condizione di Goldilocks

Ieri abbiamo visto in breve di cosa si occupa la disciplina Big History. Oggi ci focalizziamo su alcuni suoi aspetti metodologici, per così dire: in breve, per chi non ha visto il post di ieri, la Big History si occupa di studiare come si crea la complessità nell’universo, partendo dalle sue origini fino ad immaginare scenari futuri. Per far questo, la disciplina si basa sulla seconda legge della termodinamica, collegandosi all’entropia, e sulla condizione di Goldilocks.

La seconda legge della termodinamica asserisce: “l’entropia di un sistema isolato lontano dall’equilibrio termico tende ad aumentare nel tempo, finché l’equilibrio non è raggiunto” (Wikipedia, 2017), il che sotto-intende la questione di base della materia stessa, ovvero come sia possibile creare complessità in un sistema che tende all’entropia?

La risposta “semplice” a questa domanda è che con le giuste condizioni – o condizioni di Goldilocks – è possibile per l’universo creare strutture via via sempre più complesse. Il passaggio da un livello di complessità a quello successivo è quello che gli studiosi di Big History chiamano threshold.

Cercando di spiegare questo concetto in una maniera diversa, è come se l’energia di un determinato stadio continuasse ad aumentare, fino a quando la struttura evolve e diventa più complessa, a meno che l’energia non sia troppa o troppa poca, causando così il collasso della struttura complessa.

Visivamente la cosa potrebbe essere immaginata come un salto tra un threshold e l’altro.

La condizione di Goldilocks è invece quello che fa scatenare il salto, il trampolino, per così dire.

Se vi interessa questo argomento fatemelo sapere. Commentate o scrivetemi!
Love as thou wilt,
Noemi

Fonti:
https://it.wikipedia.org/wiki/Secondo_principio_della_termodinamica

Noemi Bardella

Rispondi

it Italian
X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi