scetticismo, falsi esperti, denial, Teorie Cospirazioniste Non Io, ma Noi | Il mio blog su sviluppo sostenibile ed ambiente

Perché non si crede al cambiamento climatico? | Aspettative…

Siamo giunti alla quarta parte del nostro viaggio all’interno dell’universo denial.
Le parti precedenti sono disponibili a questo link:

Oggi parleremo di aspettative impossibili: questo è un tipo di denial molto frequente, dove alle continue ricerche che vengono presentate, le persone replicano dicendo che “bisogna attendere studi migliori”, “non esiste certezza ”, o semplicemente “abbiamo cominciato a studiare le temperature da meno di due secoli, non sappiamo con certezza cosa sia successo prima”.

La risposta più semplice da dare sarebbe che nessuno sa perché esiste la gravità, ma nessuno contesta che esista.

Nella realtà, si possono dare un paio di risposte, soprattutto all’ultimo punto.
Seppur vero che le misurazioni accurante partono da circa metà dell’800, è anche vero che esistono record precedenti, per quanto poco accurati, e per periodi ancora più indietro, quello che viene utilizzato per misurare le temperature sono i cosiddetti dati proxy, ossia dati che vengono recuperati sulla base di una misurazione indiretta.

È ovvio che noi non possiamo sapere la temperatura presente sul pianeta ogni giorno fino a 800.000 anni fa, ma carotando il ghiaccio è possibile individuare molecole di gas che ci permettono di calcolare la temperatura globale in quel periodo, dandoci un quadro piuttosto chiaro della situazione. Per tempi ancora più lunghi, non abbiamo dei dati così buoni come quelli del carotaggio, ma possiamo dedurli comunque, sebbene con uno spettro di variazione.

Ad ogni modo, lo strumento delle aspettative impossibili è molto usato, perché consente sempre di dire che i dati non sono sufficienti, non c’è certezza, creando così l’idea che la scienza non sia solida su questo tema.

Settimana prossima parleremo di un altro strumento molto usato, ossia il Cherry Picking!

Se vi interessa questo argomento fatemelo sapere. Commentate o scrivetemi!
Love as thou wilt,
Noemi

Noemi Bardella

Rispondi

it Italian
X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi