Earth Overshoot Day Non Io, ma Noi | Il mio blog su sviluppo sostenibile ed ambiente

Earth Overshoot Day

Ieri è stato l’Earth Overshoot Day.
Questo giorno, che cambia di anno in anno, segnala quando abbiamo finito le risorse generate dalla Terra e disponibili per l’anno, e iniziamo a consumare quelle future, andando di fatto a minare la possibilità di utilizzo delle future generazioni.

Questo dato viene calcolato dividendo la bio-capacità della Terra di produrre risorse per l’impronta ecologica umana e moltiplicando questo valore per 365, corrispondenti ai giorni.

Al momento, il nostro consumo è pari ad 1.7 pianeti ad anno. Usiamo quasi un pianeta in più – che non possediamo – andando a creare una serie di danni che ormai sono ben visibili a tutti. E questo è il dato globale: in Italia abbiamo raggiunto l’overshoot il 19 maggio!

Al contrario di quello che dovremmo fare, negli ultimi anni la data sta arretrando. L’anno scorso era l’8 agosto, quello prossimo quasi sicuramente sarà a luglio. Di questo passo, ben prima del 2030, staremo ufficialmente consumando le risorse di due terre, non preoccupandoci del fatto che non abbiamo due terre.

Considerate che solo tagliando di metà le nostre emissioni, guadagneremo ben 89 giorni, tre mesi in pratica, rispetto alla nostra attuale data di overshoot, mentre “risparmiando” 5 giorni ogni anno, potremmo arrivare al consumo di un solo pianeta entro il 2050. (OvershootDay.org, 2017)

Eppure, come abbiamo visto, le soluzioni esistono e sono disponibili: meglio ancora, esiste la possibilità di pianificare l’esistenza delle future generazioni in una maniera che non comprometta le risorse del pianeta né per loro né per noi.

Esistono diverse petizioni online per mobilitare le persone attorno a questo tema, ma credo che la cosa migliore sia partire dall’individuo e fare tanti piccoli cambiamenti, e poi parlarne, informare altri. Non è più possibile rimandare!

Se vi interessa questo argomento, o volete farmi sapere la vostra opinione,
commentate o scrivetemi!
Love as thou wilt,
Noemi

Noemi Bardella

Rispondi

it Italian
X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi