target Non Io, ma Noi | Il mio blog su sviluppo sostenibile ed ambiente

Quanto sarà difficile raggiungere il target dei 2°C?

Il 31 luglio è uscito su Nature uno studio molto interessante: lo studio utilizza diverse metodologie per creare un quadro statistico completo. Lo studio è davvero ben fatto, e consiglio caldamente la lettura a tutti quelli che siano interessati all’argomento.
I risultati sono molto chiari: la forbice di aumento delle temperature si attesta tra i 2° e i 4.9°, dove il valore mediano è 3.2°. Le possibilità di raggiungere il target dei 2° si attesta intorno al 5%, mentre quello di raggiungere il target ottimale dei 1.5° è dell’1%. Lo studio inoltre dimostra come, statisticamente, l’aumento della popolazione non è un fattore che influisca molto sul risultato, dove invece l’intensità delle emissioni (ossia le emissioni di CO2 per unità di GDP – o PIL come viene chiamato in Italia) gioca un ruolo fondamentale.

I numeri non sono confortanti. Per rispondere alla domanda del titolo, sarà molto difficile raggiungere quel target: gli obiettivi predisposti dall’Accordo di Parigi sono da tenere bene in mente, e i prossimi anni a venire saranno di primaria importanza nel raggiungimento dell’obiettivo.

Vorrei sottolineare una cosa: non c’è scritto da nessuna parte che non possiamo raggiungere l’obiettivo. Il catastrofismo non ha mai fatto bene a nessuno, e chiunque dica che possiamo mandare tutto in malora perché non ci sono possibilità probabilmente ha paura. Lo capisco. Anche io ne ho, leggendo questi dati. Allo stesso tempo, so che la paura non mi aiuterà a prendere le decisioni migliori. La speranza, al contrario, può essere una buona strada per cogliere le opportunità che abbiamo.

Quando vedete quel tipo di articoli, leggeteli sempre con occhi critico: le soluzioni al problema esistono già e sono in larga parte già testate. Quello che ora ci viene richiesto è solo il coraggio di usarle.

Se vi interessa questo argomento, o volete farmi sapere la vostra opinione,
commentate o scrivetemi!
Love as thou wilt,
Noemi

Noemi Bardella

Rispondi

it Italian
X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi