sdg, genere, vaccini Non Io, ma Noi | Il mio blog su sviluppo sostenibile ed ambiente

SDG17 – Partnership per gli obiettivi

Benvenut*!

Siamo infine arrivati alla fine del nostro viaggio all’interno dei SDG: oggi ci occuperemo infatti dell’ultimo obiettivo, che si propone innanzitutto l’idea di rafforzare e intensificare la partnership tra
tutti i paesi al fine di raggiungere gli obiettivi di cui abbiamo parlato in queste settimane.

Questo obiettivo dovrebbe essere raggiunto rafforzando la mobilitazione di risorse interne (target 17.1). I paesi in via di sviluppo sono chiamati a mantenere fede per intero ai loro impegni (target 17.2), mentre si cerca di mobilitare ulteriori risorse finanziarie (target 17.3) e si cerca di assistere i paesi in via di sviluppo ad ottenere prestiti di lungo periodo riguardanti la sostenibilità (target 17.4), adottando e implementando regime di promozione degli investimenti per i paesi meno sviluppati (target 17.5).

Si vuole aumentare la cooperazione e l’accesso alla conoscenza (target 17.6), così come promuovere lo sviluppo, l’uso, il trasferimento e la diffusione delle tecnologie migliori anche ai paesi meno sviluppati (target 17.7) e rendere del tutto operative le tecnologie bancarie e la capacità degli stati in merito a scienza e tecnologia  entro il 2017 (target 17.8), migliorando anche il supporto internazionale per l‘implementazione di queste tecnologie (target 17.9).

Si parla anche di promuovere un trading multilaterale che sia universale, aperto, equo e non discriminatorio (target 17.10), aumentando in maniera significativa le esportazioni dei paesi meno sviluppati (target 17.11), realizzando anche implementazioni di mercati duty-free (target 17.12), e migliorando la stabilità della macroeconomia globale (target 17.13).

Infine, gli ultimi target sono dedicati alla cooperazione: si parla di aumentare la coerenza delle policies per o sviluppo sostenibile (target 17.14), di rispettare il diritto allo spazio di ogni nazione (target 17.15), migliorando e aumentando l’efficacia delle partnership globali per lo sviluppo sostenibile (target 17.16), incoraggiando e promuovendo partnership tra le diverse istituzioni in diversi paesi (target 17.17).
Entro il 2020, si vuole migliorare l’accesso ai dati per migliorare le capacità di sviluppo di ogni singola nazione (target 17.18), mentre il 2030 si vuole costruire sulle fondamenta che abbiamo lanciato per avere delle misurazioni sul progresso dello sviluppo sostenibile che complementi e rafforzi i dati del PIL (target 17.19.

È stato un viaggio lungo che ha toccato tutti gli ambiti dello sviluppo sostenibile, e ci da un’idea su che cosa dobbiamo fare per migliorare un po’ questo mondo.

Ci vediamo presto con nuovi articoli,
Qui trovate il link alle parti precedenti.
Cosa ne pensate? Avete opinioni o suggerimenti su questo argomento?
Commentate o scrivetemi!
Love as thou wilt,
Noemi

Noemi Bardella

Rispondi

it Italian
X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi