Categoria: poliamore

poliamore

Storia di un romanzo poliamoroso + NEWS: Traduzione inglese

Quando ho deciso di scrivere questo libro sapevo dove stavo andando a parare, più o meno.
L’idea per il romanzo in fondo era nata proprio per rispondere ad una mia domanda ricorrente, che prima ancora che essere materiale di scrittura è stata anche una ricerca personale.

Partiamo dall’inizio: da appassionata di narrazione (film, libri, serie tv) quale sono, un sacco di volte mi sono trovata nella situazione di vedere l* protagonista essere costrett* a “scegliere” fra i suoi due interessi amorosi. Anche prima di sapere solo che esistesse il concetto di poliamore, mi chiedevo se l’unica possibilità che avesse l* pover* protagonista fosse scegliere uno dei due interessi: poteva anche scegliere nessuno, o magari scegliere tutti e due…

Da lì, e da alcune esperienze personali, ho scoperto negli anni che non solo esiste un modo diverso di affrontare la questione, ma che ci sono diverse persone che riconoscono nel poliamore un modo per vivere le relazioni.
Diamo un paio di definizioni. Poliamore è il concetto secondo cui è possibile avere relazioni (sessuali e/o sentimentali) con più di una persona contemporaneamente, e dove tutt* i partner sono a conoscenza e d’accordo con la pluralità di relazioni. Spesso viene definito anche non-monogamia etica.(1)

Certo, detto così sembra facile. Personalmente, essere poliamorosi richiede una consapevolezza di sé, dei propri desideri, nonché delle persone e dei desideri di tutti le parti coinvolte, ben superiore a quella a cui la maggior parte delle persone è abituata. Richiede un sacco di comunicazione e anche un costante lavoro su se stessi. Non è per tutti. Ma esiste.
Ed è una possibilità che mi piacerebbe venisse esplorata più spesso nelle narrazioni.

Negli ultimi anni qualcosa si sta sbloccando anche su questo fronte, ma permangono spesso i vecchi modelli, dove bisogna per forza scegliere.

Dall’esigenza di dar voce ad una maniera diversa di vedere la questione è nato questo romanzo: dapprima un racconto destinato alla pubblicazione amatoriale, è cresciuto e ha acquisito maggiore importanza. Mi sono chiesta cosa succederebbe se la scelta obbligatoria dei triangoli amorosi non fosse possibile. O tutto o niente. E da lì è nato questo romanzo. Ora è pronto per essere letto e discusso, spero. Non è perfetto. Riconosco che ci sono elementi che ai poliamorosi più puri potrebbero far storcere un po’ il naso, ma ho deciso di rivolgere la mia attenzione verso chi, come me tanti anni fa, si chiedeva se esistesse un’altra strada. Spero comunque che possa anche essere apprezzato dagli “addetti ai lavori”, ovviamente… il giudizio non spetta di certo a me!

Ed ecco come è nato questo romanzo poliamoroso, sperando che prima o poi sia possibile per tutt* i protagonist* di tutte le narrazioni poter scegliere tra tutte le opzioni possibili!

08/01/2017: Il romanzo diventa internazionale con la traduzione in inglese che sarà presto disponibile  sia in e-Book sia in cartaceo!

Note:
(1) Volete saperne di più sul poliamore? Eccovi un buon sito di partenza!

it Italian
X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi